Home
Home • Forum • Regolamento • Iscriviti • Cerca • FAQ • Login
Nuova Discussione Rispondi alla Discussione Pagina 1 di 1
Motore Che Rimane Accelerato [Download Discussione]
Autore Messaggio

Rispondi Citando Download Messaggio
Messaggio Motore Che Rimane Accelerato 
 
Ad agosto ho fatto 2300 km col Tenerè (e altri 900 a settembre) senza particolari problemi...ma tornando da Venezia , sulla litoranea un paio di volte mi è rimasto accelerato. il problema si è ripresentato giorni dopo ad Ancona....sempre vicino al mare. sono intervenuto sulla carburazione e ho risolto.
venerdi' scorso c'era molto vento , il clima mi sembrava ben secco e la moto girava perfettamente , ma proprio una favola.
due giorni dopo andando a Modena sono finito sotto il diluvio universale , mi sono fermato a un benzinaio , ne ho approfittato per fare il pieno e alla ripartenza mi trovo la moto piantata a 6.000 giri.
non c'e' stato verso di farla scendere...alchè sono ripartito col motore che quando mollavo il gas due volte rimaneva accelerato , una volta decelerava.
ho ritoccato la carburazione due volte e solo la seconda volta sono riuscito ad escludere il problema.
la mia diagnosi è che con tanta umidità non peschi aria. potrebbe essere qualche passaggio dell'aria ostruito nel carburatore ??
escludo si tratti di infiltrazione d'aria perchè non si è mai spenta.
controllerò anche la leva dell'aria che ritorni bene al suo posto.
il fatto è che sabato partecipo alla "125 miglia" e le previsioni danno pioggia. io non ho problemi a prendere acqua....basta che la moto non mi faccia questo scherzo.

Andrea3112
Citazione:
la conosco benissimo , per due anni 87 e 88 ci ho corso l'XT Challenge Yamaha perciò se hai bisogno chiedi pure .


Andrea te che ne pensi ?
nel caso sia un problema di carburazione grassa potrei levare il silenziatore dell'airbox per smagrire....





____________
Mi scusi....per Dakar ??
Offline Profilo Invia Messaggio Privato MSN Messenger

Rispondi Citando Download Messaggio
Messaggio Re: Motore Che Rimane Accelerato 
 
è una banalità se dico collettori aspirazione crepati?!




Offline Profilo Invia Messaggio Privato MSN Messenger

Rispondi Citando Download Messaggio
Messaggio Re: Motore Che Rimane Accelerato 
 
il collettore dal carburatore al cilindro l'ho sostituito recentemente , quello che va dall'airbox al carburatore sembra ok.
più che altro dato che più umidità c'è nell'aria e meno ossigeno c'è , se fosse un'infiltrazione di aria il problema si sarebbe verificato con l'asciutto e non con l'umido.
invece a me è successo sotto un forte temporale quindi la mia ipotesi è che con la pioggia cala l'ossigeno nell'aria e la moto rimane grassa quindi gira alta come quando a freddo tiriamo l'aria (che significa mettere più benzina).
cioè viceversa sto sospettando che non peschi aria (il filtro è ok e quando ero al benzinaio ho anche provato a levarlo ma senza risultati).

ho trovato qui sul forum una vecchia discussione di un o ring del carburatore sgretolato che faceva entrare aria e la moto saliva di giri per poi spegnersi (come quando entra la riserva) , mentre a me non si è proprio mai spenta , sembra proprio che rimanga accelerata.
ma dubito che sia un problema di cavo , molla , o comunque propriamente meccanico perchè più tardi giocando con le viti del minimo e della carburazione ed essendo cambiato il clima non si è più ripresentato.
quindi a me viene in mente solo questa spiegazione....ma non sono molto competente quindi potrebbero esserci altri motivi che ignoro.





____________
Mi scusi....per Dakar ??
Offline Profilo Invia Messaggio Privato MSN Messenger

Rispondi Citando Download Messaggio
Messaggio Re: Motore Che Rimane Accelerato 
 
Il fatto che succeda sotto la pioggia mi fa pensare proprio al cavo; la guaina crepata che fa passare un po' d'acqua e il cavo si grippa, salvo poi tornare a scorrere bene quando si asciuga.
Magari non è questa la cuasa ma levarsi il pensiero è un attimo, basta cambiare cavo e guaina che, se sono vecchi, male non fa comunque.





____________
ANDANDO IN MOTO NON SI INVECCHIA ..... AL MASSIMO SI DIVENTA DIVERSAMENTE GIOVANI
Offline Profilo Invia Messaggio Privato

Rispondi Citando Download Messaggio
Messaggio Re: Motore Che Rimane Accelerato 
 
ottimo Silfrabar , allora mi porto dietro anche del WD40. io sabato vado a prendere la moto e si parte , quindi eventuali riparazioni vanno effettuate strada facendo....





____________
Mi scusi....per Dakar ??
Offline Profilo Invia Messaggio Privato MSN Messenger

Rispondi Citando Download Messaggio
Messaggio Re: Motore Che Rimane Accelerato 
 
se fosse un problema di cavo sentiresti al comando uno scorrimento anomalo della manetta , specie in chiusura , comunque controllalo . smonta anche il corpo del caburatore dove scorre la ghigliottina o valvola e guarda che sia perfetto nella superficie di scorrimento
potrebbe essere il paraolio dell'albero motore dal lato volano magnete , proprio ieri mattina ne ho cambiato uno ad un K 250 .
togli il carterino di plastica e dovresti già vedere tracce di umidità da benzina , in genere quando si rompe questo paraolio il motore resta accellerato ogni volta che lo usi , ma potrebbe darsi che abbia una leggera usura sul labbro ( nel tempo andrà ad ingrandirsi fino alla rottura) che non sempre fa aspirare aria dal motore , purtroppo se è solo all'inizio per verificarlo con certezza devi smontare il volano e il piatto , la sostituzione è semplicissima .
magari intanto togli il carter e vedi cosa c'è all'interno , se hai bisogno chiama quando ti pare (329 3461172)

una curiosità , ma non ti si è mai rotto il parastrappi sulla campana della frizione?

 




Offline Profilo Invia Messaggio Privato

Rispondi Citando Download Messaggio
Messaggio Re: Motore Che Rimane Accelerato 
 
Sul parastrappi sono totalmente impreparato...          Dunque la frizione mi sembra abbia sempre funzionato più o meno bene. non so se la rottura del parastrappi comporti una minor modulabilità o addirittura non fa funzionare la frizione. (nel senso....magari si è rotto e non mi sono accorto.....).
io avevo su un motore un pò vissuto che mi sporcava le candele (e non entrava la sesta)....poi ha iniziato a fare rumoracci come se qualcosa ballase (tipo gioco tra i cuscinetti) e al posto di rifarlo ho comprato una moto a buon prezzo e ho trapiantato il motore. questo secondo motore mi sembra avesse 36.000 km ma è un orologio ... non mi ha mai sporcato una candela.
il volano l'ho visto una volta cercando una dispersione elettrica poi dopo aver sostituito un paio di pipette ho capito che erano quelle. però ricordo che per smontare il volano ci vuole l'estrattore.
per la cronaca quest'estate ho avuto un altro inconveniente : quando giro la chiave del blocchetto si spegne il quadro ma non il motore .(ma non penso possa avere implicazioni con il problema del rimanere accelerato)  l'YPVS funziona comunque bene.
comunque confermi che probabilmente pesco troppa benzina? domani se sono in emergenza provo a levare il silenziatore dalla cassa filtro....dovrei fare una cosa tipo 400 km sotto l'acqua.....    

Tenerè 125 VS ciclone Penelope.      





____________
Mi scusi....per Dakar ??
Offline Profilo Invia Messaggio Privato MSN Messenger

Rispondi Citando Download Messaggio
Messaggio Re: Motore Che Rimane Accelerato 
 
no non c'entra niente pescare troppa benzina , semmai è il contrario , entra aria da qualche parte , togliere il silenziatore o lavorare sulla cassa filtro non ti risolverà niente .
per togliere il volano ti occorre per forza l'estrattore , ricorda che la rottura del paraolio è istantanea , perciò potresti averlo controllato anche 5 minuti prima che era buono e in pochi istanti si è rotto , insomma una bella rogna specie se non sei sicuro dell'origine del male

per il parastrappi rotto , escono i gommini e ti blocca il selettore delle marce , fà anche un gran casino .

fammi sapere

ciao




Offline Profilo Invia Messaggio Privato

Rispondi Citando Download Messaggio
Messaggio Re: Motore Che Rimane Accelerato 
 
intanto sono riuscito a finire il giro senza troppo problemi. per fortuna ha piovuto pochissimo....
come prima cosa farò una bella pulizia e revisione del carburatore poi vediamo come si comporta.





____________
Mi scusi....per Dakar ??
Offline Profilo Invia Messaggio Privato MSN Messenger

Rispondi Citando Download Messaggio
Messaggio Re: Motore Che Rimane Accelerato 
 
ok , ho pulito il carburatore ed è peggio di prima. parte acceleratissima. il collettore che va all'airbox è veramente uno schifo , vedo se negli scatoloni al mare ne ho un altro. intanto ne ho approfittato per montare il mono rigenerato e dare una pulita allo scarico...

Image

Image





____________
Mi scusi....per Dakar ??
Offline Profilo Invia Messaggio Privato MSN Messenger

Rispondi Citando Download Messaggio
Messaggio Re: Motore Che Rimane Accelerato 
 
ma se toccando il carb il problema è aumentato non è che per pulirlo utilizzi prodotti non idonei?
c'è un qualcosa che sbagli nella manutenzione del carb. qualcosa che ingrippa qualche movimento.
ci sono discussioni sulla manutenzione del carb e dei prodotti da utilizzare per la pulizia




Offline Profilo Invia Messaggio Privato Skype

Rispondi Citando Download Messaggio
Messaggio Re: Motore Che Rimane Accelerato 
 
io verificherei il pacco lamellare,l'aspirazione,la ghigliottina,insomma tutte le parti con guarnizioni..una volta riverificato il tutto e lavato bene con il wd40 rimonterei e farei una carburazione da zero..





____________
ImageImage
Offline Profilo Invia Messaggio Privato HomePage

Rispondi Citando Download Messaggio
Messaggio Re: Motore Che Rimane Accelerato 
 
ho utilizzato solo benzina e aria compressa. il fatto è che il collettore che arriva dalla cassa filtro è crepato ed è stato riparato col silicone (sono i lavori dell'ultimo minuto del meccanico      ). un pezzetto di silicone mi bloccava un passaggio dell'aria , dopo averlo pulito mi pesca logicamente più aria di prima . adesso bisogna capire dove si trova l'infiltrazione anomala : purtroppo tirando giù il collettore dalla cassa filtro la seconda volta si è rotto e quindi non posso valutare in che condizioni si trovasse quando era montato. (e può essere che anche dopo il primo rimontaggio si sia aperta una fessura) adesso non mi rimane che vedere se ne ho un altro o riparare con la pasta rossa quello che ho , rimontarlo e vedere che succede. se ancora pesco aria guarderò il paraolio suggeritomi da Andrea.





____________
Mi scusi....per Dakar ??
Offline Profilo Invia Messaggio Privato MSN Messenger

Rispondi Citando Download Messaggio
Messaggio Re: Motore Che Rimane Accelerato 
 
C'è un pacco lamellare su un 4 T?
Scusate, non avevo capito che moto era

Un trafilaggio di aria basta a far girare un motore a 6000 giri?

Io sarei più del parere di SilFraBar





____________
Je ne vois que la psychanalyse pour concurrencer le christianisme dans l'amour des souffrences qui durent
Offline Profilo Invia Messaggio Privato

Rispondi Citando Download Messaggio
Messaggio Re: Motore Che Rimane Accelerato 
 
Fossi in te in primis smonterei la candela perchè quest ultima ti dice la maggior parte dei motivi per cui non va!   Dopodichè controllerei tutta la parte dell'alimentazione; cavo gas incluso...Guarda se il filtro dell'aria è danneggiato o strappato, se i ''pori'' della spugna si sono allargati, sostituisci il collettore situato tra carburatore e airbox, se ha dei buchi questi tenderanno ad alzare il minimo. Smonta tutto il carburatore e revisionalo pezzo per pezzo ! Dici di aver sostituito il collettore giusto? quindi si può escludere un indiziato dalla lista dei colpevoli!   Non so se la moto monta il pacco lamellare,se si smontalo e controlla lo stato di usura delle lamelle! Infine revisionerei il cavo dell'accelleratore e nel caso in cui trovassi una rottura o una crepa sostituirei il tutto all'istante. In seguito a queste operazioni di accertamento, rimonta tutto, monta una candela nuova, scaldala e facci un giro. Appena rientri dal giro smonta la candela e guarda il colore, questo ti determinerà la carburazione.
PS:Controlla che il cavo dell'accelleratore non abbia troppo ''lasco'' sennò quando sterzi o quando accelleri e rilasci bruscamente questo può uscire dall'invito sul carburatore o sul comando dell'accelleratore e bloccare la ghigliottina ad una certa altezza (alzando così il livello del minimo) !
Spero di esserti stato d'aiuto, tienimi aggiornato sugli sviluppi !  
ciao!!   




Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Mostra prima i Messaggi di:
Nuova Discussione Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 1

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno